Piazza Sant’Oronzo A Lecce

Piazza Sant’Oronzo a Lecce esprime oggi il risultato dei diversi stili che per secoli si sono sovrapposti e accumulati. Questa piazza infatti presentava una planimetria molto diversa poiché l’Anfiteatro Romano era nascosto dalle botteghe ottocentesche. Anche l’attuale nome non è originale, fu infatti titolata al santo patrono della città solo dal 1656 a seguito della tremenda epidemia di peste abbattutasi sul regno di Napoli.

Oltre all’Anfiteatro Romano, che sicuramente fotograferai in lungo e in largo, potrai ammirare alcuni importanti monumenti che caratterizzano questa città.

Al centro della piazza vedrai il Sedile, un palazzo a forma di parallelepipedo adornato da archi e fregi, edificato nel 1592 per ospitare gli uffici del rappresentante locale del Re e di altre importanti istituzioni . Le sue grandi vetrate simboleggiavano la trasparenza nella trattazione degli affari pubblici.

Vicino il Sedile potrai osservare la Chiesa di San Marco caratterizzata dal semplice stile rinascimentale. Questa venne edificata per ribadire i buoni rapporti che univano Lecce alla Serenissima Repubblica Veneta. Infatti sull’architrave potrai notare una lunetta con scolpito il leone, simbolo di San Marco.

Sicuramente sarai attratto dalla colonna di Sant’Oronzo. I leccesi la fecero costruire in onore del loro patrono per ringraziarlo di averli salvati dalla terribile epidemia di peste. Sul capitello si erge infatti la statua che raffigura Sant’Oronzo nell’atto di benedire la città.

Su Piazza Sant’Oronzo a Lecce si affaccia anche la Chiesa di S. Maria delle Grazie, eretta fra il 1590 e il 1606, presenta una pianta a croce latina con una sola navata sovrastata dal soffitto a cassettoni. Il suo stile semplice, lineare e adornato dalle statue che raffigurano la Madonna e gli angeli.

Lecce è una città stupenda, ricca di interessi storici, non sarà quindi difficile trovare tante altre cose da vedere nei dintorni. Ti suggerisco ad esempio di visitare piazza del Duomo, Porta Napoli e l’Obelisco, la Basilica di santa Croce e il Castello di Copertino.

Diverse associazioni, reperibili anche tramite internet, propongono visite guidate per aiutarti a scoprire i segreti e il fascino di Piazza Sant’Oronzo e di tutta Lecce.

Scopri tutte le nostre offerte per la tua vacanza in Salento.

 

Photo credit: Lino Petito

Articoli correlati
Lecce è senza dubbio tra le città italiane più ricche di fascino artistico. Assoluto punto
Lecce è una cittadina incantevole. È soprannominata anche la “Firenze del sud” ed è caratterizzata